appalti header

 

Tratta AV/AC Lotto Funzionale Treviglio-Brescia  

 

Affidamenti relativi al 60%

In attuazione a quanto stabilito contrattualmente, Cepav Due ha provveduto a pubblicare n. 6 bandi di gara per un importo complessivo di € 231.246.984,00.

A oggi sono state completate tutte le procedure ad evidenza pubblica per l'affidamento delle opere pianificate. Nel dettaglio:


1. Bando 1 "Serio"

Oggetto: lavori relativi alla costruzione di parte delle opere civili relative alla realizzazione della linea ferroviaria AV/AC Treviglio-Brescia – Appalto Serio.

 L’appalto riguarda le opere civili interferenti e connesse con la linea AV/AC in Provincia di Bergamo da pk 30+080 a pk 41+242.

  • Importo a base di gara : € 56.877.502,26 , compresi oneri per la sicurezza
  • Durata lavori: 452 giorni
  • Modalità di affidamento: procedura aperta ai sensi dell’art.55. del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari ai sensi dell’art.82, comma 2 lett.b) del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.

Stato della gara d'appalto

Il bando di gara è stato pubblicato dal Consorzio Cepav due in data 04.10.2011, con data di scadenza per la presentazione delle offerte fissata per il 14.11.2011.

In sede di gara sono state presentate n. 14 offerte di cui nessuna esclusa; si è provveduto ad effettuare le verifiche di anomalia su n. 4 offerte. E' stata accolta n.1 offerta.

In data 30.01.2012 è avvenuta l’aggiudicazione provvisoria nei confronti dell’ATI Serenissima Costruzioni S.p.A., Gruppo Papa S.r.l. e S.C.S. Soc. Coop., che ha presentato un ribasso del 34,490%.

In data 02.02.2012 il Consiglio Direttivo del Consorzio Cepav due ha deliberato l’aggiudicazione definitiva all’ATI Serenissima Costruzioni S.p.A..

In data 22.02.2012 l’aggiudicazione definitiva è divenuta efficace.

La stipulazione del contratto è avvenuta in data 19.04.2012, per un importo pari a € 38.158.348,05.

 

 
2.  Bando 2 : “Viadotti e Viabilità”


Oggetto: lavori relativi alla costruzione di parte delle opere civili funzionali per la realizzazione del collegamento ferroviario tra le città di Treviglio e Brescia – Appalto Viadotti e Viabilità

L’appalto riguarda le opere civili ricadenti nel tratto da pk 41+750 a pk 56+548, con particolare riferimento alla realizzazione dei viadotti Serio e Oglio, oltre la viabilità extra-linea, in Provincia di Bergamo, Brescia e parzialmente Cremona.

  • Importo a base di gara: € 116.730.801,58 compresi oneri per la sicurezza
  • Durata lavori: 872 giorni
  • Modalità di affidamento: procedura aperta ai sensi dell’art.55. del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari ai sensi dell’art.82 , comma 2 lett.b) del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.

Stato della gara d’appalto

Il bando di gara è stato pubblicato dal Consorzio Cepav Due in data 21.11.2011, con data di scadenza per la presentazione delle offerte fissata al 05.01.2012.

In sede di gara sono state presentate n. 2 offerte di cui nessuna esclusa; si è provveduto ad effettuare le verifiche di anomalia su n. 2 offerte. È stata accolta n. 1 offerta.

In data 09.03.2012 è avvenuta l’aggiudicazione provvisoria nei confronti della costituenda ATI ITACA (mandataria) - DEC S.p.A. (mandante), con un ribasso del 36,509%.

In data 28/03/2012 il Consiglio Direttivo del Consorzio Cepav Due ha deliberato l'aggiudicazione definitiva all'ATI ITACA.

In data 10/04/2012 l'aggiudicazione definitiva è divenuta efficace.

La stipulazione del contratto è avvenuta in data 8.06.2012, per un importo pari a € 75.989.794,64.

 


3.  Bando 3 “Interconnessione di Brescia Ovest”


Oggetto: lavori relativi alla costruzione di parte delle opere civili della Interconnessione di Brescia Ovest

L’appalto riguarda le opere dell’interconnessione di Brescia ovest da pk 4+967 a pk 10+641, in Provincia di Brescia.

  • Importo a base di gara: € 57.638.680,16 compresi oneri per la sicurezza
  • Durata lavori: 871 giorni
  • Modalità di affidamento: procedura aperta ai sensi dell’art.55. del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari ai sensi dell’art.82 , comma 2 lett.b) del D.Lgs 163/2006

Stato della gara d’appalto

Il bando di gara è stato pubblicato Consorzio Cepav Due in data 27.12.2011, con data di scadenza per la presentazione delle offerte fissata al 03.02.2012.

In data 06.02.2012 era programmata la prima seduta pubblica di apertura delle offerte.

In sede di gara sono state presentate n. 12 offerte di cui nessuna esclusa; si è provveduto ad effettuare le verifiche di anomalia su n. 4 offerte. È stata esclusa la prima offerta risultata anomala, è stata accolta n. 1 offerta.

In data 13.04.2012 è avvenuta l’aggiudicazione definitiva nei confronti dell’impresa CO.GE.FA. S.P.A., con un ribasso del 36,130%.

In data 18.04.2012 il Consiglio Direttivo del Consorzio Cepav Due ha confermato l'aggiudicazione definitiva nei confronti di CO.GE.FA. S.P.A.

La stipulazione del contratto è avvenuta in data 27.07.2012 per un importo pari a 34.689.823,15€


4. Bando  “AV/AC Bergamo”


Oggetto: realizzazione di parte delle opere civili funzionali per la realizzazione del collegamento ferroviario tra le città di Treviglio e Brescia, in particolare esecuzione del completamento delle opere civili interferenti e connesse con la linea AV/AC in provincia di Bergamo.

L'appalto riguarda le opere civili interferenti e connesse con la linea AV/AC in provincia di Bergamo, Lotto Costruttivo 2 dalla pk 27+424 alla pk 55+261.

  • Importo a base di gara: € 100.111.530,05, compresi oneri per la sicurezza.
  • Durata del lavori: 400 giorni.
  • Modalità dell'affidamento: procedura aperta ai sensi dell'Art. 55 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Criterio di aggiudicazione: criterio del prezzo più basso determinato mediante offerta a pressi unitari, ai sensi dell'Art. 82, c. 2, lett. b) del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.

Stato della gara d'appalto

Il bando di gara è stato pubblicato dal Consorzio Cepav Due in data 04/02/2013, con data di scadenza per la presentazione delle offerte fissata per il 04/03/2013.

In sede di gara sono state presentate n. 4 offerte di cui nessuna esclusa. Non si è provveduto ad effettuare le verifiche di anomalia.

In data 12/04/2013 è avvenuta l'aggiudicazione provvisoria nei confronti dell'impresa Itinera S.p.A. con un ribasso del 15.543%

In data 13/05/2013 il Consiglio Direttivo del Consorzio Cepav Due ha deliberato l'aggiudicazione definitiva all'impresa Itinera S.p.A.

In data 05/07/2013 l'aggiudicazione definitiva è divenuta efficace.

La stipulazione del contratto è avvenuta in data 23/07/2013, per un importo pari a € 85.198.896,21.


5. Bando 5 "AV/AC Brescia"


Oggetto: realizzazione di parte delle opere civili funzionali per il completamento delle opere civili della linea AV/AC e dell'interconnessione di Brescia Ovest in provincia di Brescia, funzionali alla realizzazione della Linea Ferroviaria AV/AC Treviglio – Brescia.

L'appalto riguarda le opere civili interferenti e connesse con la linea AV/AC in provincia di Brescia, Lotto Costruttivo 2 dalla pk 56+548 alla pk 68+253 AV/AC e dalla pk 4+284 alla pk 6+307 Interconnessione Brescia Ovest.

  • Importo a base d'asta: € 64.414.276,56 =, compresi oneri per la sicurezza.
  • Durata del lavori: 400 giorni.
  • Modalità dell'affidamento: procedura aperta ai sensi dell'Art. 55 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Modalità dell'affidamento: procedura aperta ai sensi dell'Art. 55 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Criterio di aggiudicazione: criterio del prezzo più basso determinato mediante offerta a pressi unitari, ai sensi dell'Art. 82, c. 2, lett. b) del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.

Stato della gara d'appalto

Il bando di gara è stato pubblicato dal Consorzio Cepav due in data 28/01/2013, con data di scadenza per la presentazione delle offerte fissata per il 21/02/2013.

In sede di gara sono state presentate n. 9 offerte di cui 2 escluse; si è provveduto ad effettuare le verifiche di anomalia su n. 3 offerte. È stata accolta n.1 offerta.

In data 14/06/2013 è avvenuta l'aggiudicazione provvisoria nei confronti dell'impresa Codelfa S.p.A.. con un ribasso del 38.907%.

In data 14/06/2013 il Consiglio Direttivo del Consorzio Cepav due ha deliberato l'aggiudicazione definitiva all'impresa Codelfa S.p.A.

In data 09/08/2013 l'aggiudicazione definitiva è divenuta efficace.

La stipulazione del contratto è avvenuta in data 12/09/2013, per un importo pari a € 40.335.919,35.


6.  Bando 6 "Armamento"


Oggetto: realizzazione della sovrastruttura ferroviaria della Linea AV/AC dell'interconnessione Brescia Ovest e del Monitoraggio dell'Armamento; lavori da eseguirsi in provincia di Milano, Bergamo e Brescia. Denominazione appalto: Armamento.

L'appalto riguarda i lavori di esecuzione e la fornitura dei materiali della sovrastruttura ferroviaria della Linea AV/AC e dell'interconnessione di Brescia Ovest in Provincia di Milano, Bergamo e Brescia, a partire dall'innesto in corrispondenza dell'allacciamento al Quadruplicamento della Pioltello – Treviglio (pk 27+427.97) fino alla pk 66+997.22 (punta dei futuri scambi della IC di Brescia Ovest) e dalla pk 0+000 della IC di Brescia Ovest fino alla pk 11+700 b.p. e 11+746.84 b.d. e di Sistema di Monitoraggio Armamento.

  • Importo a base d'asta: € 35.259.708,47, compresi oneri per la sicurezza.
  • Durata del lavori: 860 giorni.
  • Modalità dell'affidamento: procedura aperta ai sensi dell'Art. 55 del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.
  • Criterio di aggiudicazione: criterio del prezzo più basso determinato mediante offerta a pressi unitari, ai sensi dell'Art. 82, c. 2, lett. b) del D.lgs. 163/2006 e s.m.i.

Stato della gara d'appalto

Il bando di gara è stato pubblicato dal Consorzio Cepav Due in data 08/07/2013, con data di scadenza per la presentazione delle offerte fissata per il 06/09/2013.

La prima seduta pubblica è fissata per il giorno 09/09/2013.

In sede di gara sono state presentate n. 2 offerte di cui n.1 esclusa; non si è provveduto ad effettuare le verifiche di anomalia. È stata accolta n.1 offerta.

In data 19/09/2013 è avvenuta l'aggiudicazione provvisoria nei confronti del Raggruppamento di Imprese – Capogruppo G.C.F. Generali Costruzioni Ferroviarie S.p.A. (mandataria) - Euroferroviaria S.r.l. (mandante) – Costruzioni Linee Ferroviarie S.p.A. (mandante) - Segeco S.r.l. (mandante) con un ribasso del 1.649 %

In data 14/10/2013 il Consiglio Direttivo del Consorzio Cepav Due ha deliberato l'aggiudicazione definitiva al Raggruppamento di Imprese – Capogruppo G.C.F. Generali Costruzioni Ferroviarie S.p.A. (mandataria) - Euroferroviaria S.r.l. (mandante) – Costruzioni Linee Ferroviarie S.p.A. (mandante) - Segeco S.r.l. (mandante).

In data 08/01/2014 l'aggiudicazione definitiva è divenuta efficace.

In data 4/03/2014 è avvenuta la stipula del contratto di appalto PRE/3192 per un importo pari a 34.703.313,34€ ivi compresi 1.512.918,88 per oneri sulla sicurezza, al netto dell'IVA