sppheader

 

il Consorzio Cepav Due ha deciso di implementare un proprio Sistema di Gestione della sicurezza sul lavoro, rispondente alle British Standard OHSAS 18001, seguendo un “approccio per processi” (figura 1) che, oltre ad essere un adempimento contrattuale, risponde ad una logica di sistema di Valori fortemente condivisi all’interno delle aziende che costituiscono il Consorzio Eni per l’Alta Velocità.

 

sistema qualita 1 sistema qualita 2
   

 

Il Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro è un approccio strutturato per garantire la Sicurezza e la Salute di chi lavora in un’organizzazione e di chiunque sia coinvolto nelle sue attività, tutelando altresì l’Alta Direzione (figura 2).
I vantaggi nell'adozione di un sistema di gestione sono i seguenti:
- prevenire gli incidenti e ridurre i costi di gestione
- controllare e migliorare le prestazioni dell’azienda
- assicurare la conformità legislativa
- migliorare l’immagine dell’azienda
- promuovere la gestione integrata con Qualità & Ambiente
- Implementare il Modello di prevenzione dei reati redatto ai sensi del d.lgs 231/01 (rif. Art. 30 d.lgs 81/08 e s.m.i.).

 

La centralità dell’attenzione al rischio ha lo scopo di sottolineare l’importanza della sicurezza sul lavoro come un processo di costruzione continua.
Iniziare dalla valutazione del rischio significa, oltre che identificare gli elementi su cui si andrà ad agire con azioni di prevenzione, protezione e miglioramento, spingere l’impresa, attraverso la consapevolezza dello stesso Datore di Lavoro, a vedere la sicurezza come un insieme di regole che si affiancano al flusso produttivo, gestionale, operativo e che ne costituiscono il motore dell'azienda.

sistema qualita 3