AV/AC Brescia Est - Verona

Il progetto

La nuova linea ferroviaria AV/AC Brescia Est – Verona si sviluppa per circa 48 km, iniziando il percorso nel comune di Mazzano, in provincia di Brescia, sino a raggiungere il comune di Verona nel lato occidentale con i nuovi binari AV e la nuova interconnessione di Verona Merci.

Il tracciato ferroviario attraversa 2 Regioni, 3 Province, 11 Comuni e si sviluppa  per lo più in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, 30 km circa in parallelo all’autostrada A4 e 8 km circa in allineamento alla linea ferroviaria.

Il tracciato

TECNICA ED ESPERIENZA

Il tracciato ferroviario si sviluppa per lo più in affiancamento alle infrastrutture esistenti nel territorio, 30 km circa in parallelo all’autostrada A4 e 8 km circa in allineamento alla linea ferroviaria convenzionale Milano-Venezia.

Dall’inizio del percorso a Mazzano, in provincia di Brescia, la nuova ferrovia si separa, con un nuovo bivio, dalla linea ferroviaria convenzionale Milano – Venezia, affiancandola per circa 2 km.
Segue successivamente il tratto in parallelo a nord dell’autostrada A4 Milano – Venezia in corrispondenza del viadotto Chiese, che sovrappassa il fiume stesso, nel comune di Calcinato (BS).

La linea ferroviaria AV/AC prosegue poi verso Verona incontrando, dopo un tratto di rilevati, il sistema di gallerie di Lonato che permette di sottopassare l’autostrada A4 e portare il tracciato, terminata la galleria, a piano campagna, in affiancamento a sud dell’autostrada A4.

Proseguendo in rilevato nelle zone di Desenzano e Pozzolengo, superato il confine regionale, nel comune di Peschiera del Garda, la linea AV/AC incontra un sistema di gallerie e un viadotto che attraversa il fiume Mincio e, successivamente, percorre, in comune di Castelnuovo del Garda, tratti in galleria artificiale, in trincea e in rilevato.

Il tracciato, dopo aver incontrato la galleria che sottopassa l’autostrada A4 nel comune di Sona (VR), risale a piano campagna ponendosi a nord dell’autostrada.

Negli ultimi chilometri il tracciato dell’AV/AC corre in comune di Sommacampagna, parallelamente alla linea ferroviaria convenzionale Milano – Venezia, sino a giungere al bivio di Verona Ovest e connettersi alla linea ferroviaria convenzionale.

Il territorio

2 regioni, 3 province, 11 comuni

Il tracciato ferroviario attraversa:

  • Regione Lombardia e Regione Veneto
  • Province di Brescia, Mantova e Verona
  • Comuni di Mazzano (BS), Calcinato (BS), Lonato del Garda (BS), Desenzano del Garda (BS), Pozzolengo (BS), Ponti sul Mincio* (MN), Peschiera del Garda (VR), Castelnuovo del Garda (VR), Sona (VR), Sommacampagna (VR), Verona
* Il comune di Ponti sul Mincio non è interessato dal tracciato ferroviario ma da interventi di riassetto stradale

2 Regioni

3 Province

Le Opere

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE

Linea AV/AC 45,4 km

Interconnessioni 2,2 km

Rilevati 23,4 km

Viadotti 0,9 km

Gallerie Artificiali 10,2 km

Gallerie Naturali 6,6 km

Trincee 6,5 km

Barriere acustiche 12 km

20 Fabbricati tecnologici

Viabilità stradale 18,5 km

15 Cavalcavia

9 Sottovia Stradali

Velocità di progetto Linea AV/AV
250 km/h

Raggio planimetrico 5.450 m

Pendenza massima 12‰

Interasse fra i binari 4,50 m

Alimentazione 3 kV ca

Segnalamento ERTMS/ETCS
livello 2

Avanzamento lavori

La situazione dei lavori lungo il tracciato AV/AC Brescia Est – Verona è la seguente:

Attività propedeutiche alla costruzione

Sono in corso le attività di taglio della vegetazione, demolizione dei fabbricati, rimozione e smaltimento dei siti inquinati, bonifica bellica, supervisione e indagine archeologica, lungo tutto il tracciato della linea ad Alta Velocità e delle relative opere trasversali.

Attività di cantierizzazione

Sono in corso i lavori di preparazione delle piste di cantiere e delle aree di stoccaggio materiali in tutti i comuni attraversati dalla linea AV/AC. Il cantiere di Lonato del Garda è ultimato, cosi come il cantiere di Sona e Sommacampagna, mentre proseguono le attività di completamento del cantiere di Peschiera del Garda.

Opere ferroviarie

Sono in corso i lavori di realizzazione del sistema di gallerie di Lonato del Garda nel medesimo comune e di San Giorgio nel comune di Sona. In corso anche la realizzazione della galleria sotto il futuro svincolo dell’autostrada A4 di Castelnuovo del Garda, i rilevati ferroviari e le gallerie tra Calcinato e Lonato del Garda, tra Desenzano del Garda e la zona del Frassino a Peschiera del Garda, le gallerie e il viadotto del fiume Mincio a Peschiera del Garda, la galleria Paradiso di Castelnuovo del Garda, i rilevati e i viadotti lungo il tratto fiume Mincio – San Giorgio in Salici nell’area tra Peschiera del Garda e Sommacampagna. Proseguono le attività in affiancamento alla linea ferroviaria convenzionale Milano – Venezia nella zona tra Sona e Sommacampagna, mentre nel tratto tra Sommacampagna e Verona sono state completate le operazioni relative allo spostamento di circa 2 km della linea convenzionale Milano – Venezia e da fine novembre 2021 è attiva tale deviazione.
Galleria Naturale Lonato del Garda

Il sistema “Galleria Lonato”, della lunghezza complessiva di 7.950 metri, comprende le trincee di approccio ed uscita, cui seguono le due gallerie artificiali e le singole canne delle gallerie naturali. La galleria naturale, a doppia canna a singolo binario, con una lunghezza complessiva di circa 4.800 metri è la più lunga di tutto il tracciato. E’ in corso lo scavo della prima canna con la fresa TBM, Tunnel Boring Machine, del diametro di 10 metri, assemblata ad hoc per tale costruzione. Nel mese di giugno 2021, è stata completato il primo sotto - attraversamento dell'autostrada A4. A oggi sono stati scavati e rivestiti oltre 3.170 metri di galleria naturale.  

GALLERIA NATURALE SAN GIORGIO IN SALICI

Il sistema della galleria San Giorgio comprende le trincee di ingresso ed uscita, due gallerie artificiali e una galleria naturale per una lunghezza complessiva di circa 3.700 metri. Nel comune di Sona (VR), è in corso lo scavo, con metodo tradizionale (preconsolidamento del fronte di scavo e successivo getto del rivestimento finale), della galleria naturale San Giorgio la cui lunghezza è pari circa a 1.500 metri. Attualmente sono stati scavati in totale per i due imbocchi circa 400 metri di galleria.

Opere di viabilità

Sono in corso le attività di miglioramento della viabilità stradale, poderale e ciclopedonale lungo i comuni dell’intera tratta. Si segnalano in particolare le attività di costruzione del nuovo sottopasso di Via Rovadino a Calcinato, dei nuovi cavalcavia di Via Stazione e Via Moncalvo a Calcinato, di Via Faccendina e Via Campagna a Lonato del Garda, di Via Grezze e Via Montonale a Desenzano, di Località Massoni a Peschiera del Garda, di Via Stazione a Castelnuovo del Garda, della nuova viabilità tra la SP56 e la SP28 a Peschiera del Garda e dei nuovi sottopassi di Via Campagnola, Via Mincio, Via Betlemme e di Via Rampa a Sona.

Aggiornato al 21 Gennaio 2022